banner-shop

Che cosa è il tartufo?

Il tartufo è un fungo ipogeo e lo si può trovare nel sottosuolo; ad essere più precisi lo si può trovare sotto le radici di alcuni degli alberi più diffusi nel nostro territorio come ad esempio querce, noccioli, pioppi e tigli.

Tra lui e la pianta si instaura un rapporto di simbiosi chiamato micorriza con la quale entrambi si scambiano acqua, nutrimento e sali minerali.

All’esterno è rivestito da una corteccia chiamata peridio e può presentarsi liscia o rugosa; all’interno si trova la gleba, massa carnosa che può apparire diversa in base al tipo tartufo.

Le quattro principali specie utilizzate in cucina sono il  bianco, il nero pregiato, il  bianchetto e il nero estivo, chiamato anche scorzone.