banner-shop

Tartufo Bianchetto

Tartufo bianchetto o marzuolo Tuber borchii Vitt. o albidium:

Raccolta: dal 15 gennaio al 30 aprile

Caratteristiche organolettiche: il peridio è liscio e il colore può variare tra il bianco ocra e l’arancio scuro o molto scuro.

La gleba che è inizialmente biancastra, con la maturazione assume una colorazione rossastro bruna; presenta inoltre venature piuttosto ramificate e biancastre che in seguito si imbruniscono con il passare del tempo.

Infine il profumo è penetrante e ricorda l’aglio.

Habitat: il tartufo bianchetto è una varietà molto più diffusa rispetto ad altre specie, lo si può trovare nei boschi di latifogli e conifere di tutta Italia grazie alla capacità di adattarsi ai vari tipi di terreno.

Può entrare in simbiosi con molte specie di piante.