La nostra Storia

La Bottega del Tartufo nasce nel 2014 tra le colline dell’alto Tevere su iniziativa dei fratelli Filippo e Luca Fumanti e del loro padre Giuseppe.

Cresciuti nell’ambiente della ristorazione, Luca e Filippo hanno deciso di condividere la loro passione per uno degli ingredienti tra i più nobili e pregiati della cucina italiana: il tartufo.

Il padre Giuseppe da 30 anni si dedica alla ricerca e la raccolta del tartufo; l’esperienza del padre ha fatto innamorare i figli del tartufo.

In seguito, fu naturale per i due fratelli intuire le potenzialità di avvicinare le persone alla scoperta e al piacere del tartufo.

Supportati da Giuliano Martinelli, fondatore della Giuliano Tartufi e amico di lunga data, i ragazzi iniziano questa nuova avventura aprendo il primo negozio monomarca dedicato ai prodotti a base di tartufo e di tartufo fresco.

La prima Bottega del Tartufo
ad aprire i battenti è quella di Perugia, da lì fu l’inizio di una formula vincente.

In breve tempo La Bottega del Tartufo si spinge oltre l’Umbria aprendo a Siena, Arezzo e Lucca.

La rete poi si amplia:
vengono inaugurati negozi a Pisa, Genova, Bergamo, Como, Bologna, Rome, Venezia, Matera, Lecce, Taormina, Alghero, Merano, Grado, Verona, Praga, Firenze, Courmayer.